Carrello Vai al carrello

Nessun prodotto nel carrello
Grande madre acqua - Živko Čingo
  • PRIX NOCTURNE 2014

    «Čingo dipinge un ritratto doloroso dell’infanzia il miraggio di una Grande Acqua nel deserto della disperazione»

    Les nouvelles littéraires

    «Uno scrittore importante, di quelli che sanno come uscire da se stessi per incontrare i propri lettori»

    L’Humanité

    «Un bellissimo romanzo melodico scritto da un autore per cui ogni libro è una nuova sfida che, immancabilmente, vince»

    Le Matin

    Grande madre acqua - Živko Čingo

    Lem e Keïten sono orfani, due cani erranti nella Jugoslavia di Tito. Raccattati dalla strada, vivono in un ex manicomio adibito a orfanotrofio, circondati da un muro altissimo che impedisce ai loro sogni di farsi largo nelmondo reale.

    Quando i pidocchi invadono la Chiarezza, Lem e Keïten sono scortati sulla riva di un lago e tosati come bestie per arginare l’epidemia. La Grande Madre Acqua li osserva inerme, sola responsabile della loro disgrazia e insieme unica fonte di speranza.

    Nell’orfanotrofio vige un clima di terrore. La compagna Olivera Srezoska e il Piccolo Padre tengono le redini di un serrato controllo. L’arte e la risata sono le uniche armi con cui è possibile bucare il muro e sentire ancora il mormorio della Grande Madre Acqua.

    Un romanzo lirico e nero, l’antidoto che l’uomo porta con sé fin da quando è bambino per difendere la propria libertà.

    192 pagine - Sciamani

             

           

    CasaSirio Editore
    P.IVA: 14646301003
    Via Giulio Rocco, 57 - 00154 Roma
    Tel: 342 3632990 - Email: [email protected]

    Another Project By: Marketing:Start! - Privacy Policy